Ciao a tutte ragazze, sicuramente sul mio profilo in questi ultimi mesi avrete visto i post dedicati ad una coppetta rossa chiamata SlimCup.
Come forse già sapete, la SlimCup è in grado di ridurre la cellulite in media del 34% entro 30 giorni (anche se tutto quello che hai provato fino ad ora non ha funzionato). La maggior parte dei prodotti in commercio non funziona perchè agisce soltanto in superficie, la coppetta SlimCup invece va a toccare anche gli strati più profondi! Grazie al suo effetto Skin Pull-UP rimuove i“blocchi” circolatori che causano la formazione della cellulite, generando una soluzione permanente e non un’illusione temporanea! 

SlimCUP richiede un impegno di appena 8 minuti per gamba, per 3 volte a settimana. Lo si può usare davanti alla tv, durante una conversazione al telefono con le amiche o semplicemente in un momento di relax! Basta massaggiare le gambe o la zona interessata con questa coppetta, facendo dei movimenti lineari dal basso verso l’alto (per favorire la circolazione).

Ma questa coppetta va bene anche per chi, come me, non ha molta cellulite! Io ad esempio la uso moltissimo dopo ogni allenamento perchè è davvero molto utile per ridurre l’acido lattico!

Durante l’attività fisica si forma l’acido lattico (è un prodotto del metabolismo anaerobico il cui accumulo porta alla comparsa della fatica muscolare) e SlimCUP aiuta a smaltirlo! Basta massaggiare la zona compresa tra il ginocchio e il gluteo con movimenti a “zig zag” (dal basso verso l’alto della gamba) ed il gioco è fatto.
Per far scorrere la coppetta si consiglia di usare il sapone ed è sufficiente applicare un’intensità leggera in quanto le gambe sono già vascolarizzate dall’allenamento.

La SlimCup costa solo 19,90€ e sul sito la puoi acquistare da sola o con altri prodotti.
Prima di acquistarla fai il test e scopri se la SlimCup è adatta a te oppure non ne hai bisogno!

Non dimenticarti che per raggiungere la forma migliore di te stessa c’è anche bisogno di una dieta equilibrata e di esercizio fisico. A riguardo leggi anche qualche consiglio su cosa mangiare fuori pasto durante la dieta.

promo-image